Termometro bimetallico o ad azoto (mod. TBA)

La misura della temperatura è una necessità fondamentale in quasi tutti i procedimenti industriali, dai più semplici ai più complessi. Gli indicatori di temperatura aventi elemento sensibile a dilatazione di azoto si sono rivelati già da molti anni tra i migliori del genere per sicurezza di funzionamento, semplicità costruttiva, economia di esercizio. I bulbi sensibili sono normalmente protetti con guaina estraibile a pozzetto nel materiale più adatto.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Cassa a tenuta stagna: Ø 100 - 150 mm
Campo di misura: da -20°C a +500°C
Attacco: radiale o posteriore fisso o con pozzetto estraibile da 1/2’’ - 3/4’’ gas o tipo alimentare DN-SMS-CLAMP
Precisione: 1% f.s.