Termometro bimetallico o ad azoto (mod. TBA)

Questa serie di strumenti è stata progettata per la misura della temperatura.

I termometri sono costruiti con elemento sensibile a dilatazione di azoto o bimetallico. I bulbi sensibili sono normalmente protetti con guaina estraibile a pozzetto nel materiale più adatto.

Ogni strumento può essere fornito con contatti di massima e di minima, per regolazione o allarme.

 I settori di maggior impiego sono l’industria alimentare (serbatoi di stoccaggio vino/latte/olio/succhi, impianti industriali birra/latte), farmaceutica e chimica.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Campo di misura: -30+50 ,-10+50, 0-60.,0-100,-10+110,0-120 0-160,0-200.0-250  °C

Quadrante: bianco con scritta nera; valori negativi in rosso Ø 80 - 100 -150  mm.

Indice:  in alluminio di colore nero 

Cassa e anello: Ø 80-100-150 mm , anello con chiusura a baionetta con guarnizione di tenuta in acciaio Inox  AISI 304

Diametro Bulbo: Ø 8 mm

Lunghezza bulbo: a richiesta 

Elemento sensibile termometrico: spirale bimetallica di tipo cilindrico

Limite: non superare il 75% del valore di fondo scala e/o del valore estremo della scala per temperature inferiori a 0°C.

Sovratemperatura: 30% del valore di fondo scala

Dispositivo di regolazione: vite regolazione esterna (dietro la cassa)

Montaggio: radiale/posteriore/orientabile

Attacco al processo: liscio o con raccordino scorrevole o completi di pozzetto estraibile 1/2" GAS o sanitario DIN 11851 DN 25-40-50, CLAMP 1 1/2” 2”, SMS, IDF. 

Movimento amplificatore: in acciaio inossidabile

Grado di protezione: IP 65 (Atex) , IP 55 (non Atex)

Precisione: 1% del valore di fondo scala (secondo EN 13190)